I 3 trucchi per raccontare la tua stagione dei matrimoni e fare il pieno di sposi

Miniatura blog - WR

La stagione dei matrimoni è finalmente iniziata! 

Sei nel momento di massima produzione ma rischi di sparire dai social perchè non hai tempo… oppure non sai come raccontarti per attirare le future coppie di sposi che stanno cercando qualcuno proprio come te.

Sì, perché raccontare la tua stagione dei matrimoni è un modo potente per creare una connessione emotiva con i futuri sposi e dimostrare la qualità e l’unicità del tuo servizio.

Condividere storie e testimonianze dei tuoi matrimoni è proprio quel fattore che può fare la differenza tra essere scelto o ignorato dai futuri sposi.

Attraverso il tuo “Storytelling” (narrazione) sui canali social di quello che fai, queste future coppie potranno immaginarsi come protagonisti del loro giorno speciale, aumentando la probabilità che ti scelgano.

Ma come fare a realizzare tutto questo? Come puoi, raccogliere il materiale giusto per trasformarlo in contenuti efficaci?

Vediamo insieme 3 trucchi che ti possono aiutare a trarre il massimo da questa stagione!

Prima di svelarteli, ripassiamo insieme qualche dato fondamentale, che ti aiuterà a comprendere meglio le strategie che ti consigliamo:

  1. Utilizzo dei Social Media: Il 92% delle coppie utilizza i social media per pianificare il proprio matrimonio, cercando ispirazione e idee sui vari canali (fonte: The Knot).
  1. Engagement dei Contenuti Visivi: I post con contenuti visivi ottengono il 650% in più di engagement rispetto ai post solo testuali (fonte: Social Media Examiner).
  1. Preferenza per i Video: Il 54% dei consumatori desidera vedere più contenuti video dai brand che seguono (fonte: HubSpot).

I dati parlano chiaro: i contenuti ben fatti hanno un impatto enorme nel settore dei matrimoni e  rappresentano un’esca magnetica per far abboccare i futuri sposi che stanno cercando i fornitori per il proprio matrimonio.

Scopriamo allora come tradurre queste statistiche in azioni concrete per aumentare la tua visibilità agli occhi degli sposi.

Trucco 1: Sfrutta tutti i canali social e web

Non basta più avere un sito web statico o pubblicare occasionalmente su Facebook; devi creare un ecosistema digitale dinamico e interconnesso. (Proprio come fanno centinaia di aziende del wedding business come te grazie al percorso www.weddingmatrix.it)

Sfruttare tutti i canali social e web significa renderti visibile alle future coppie proprio dove ti stanno cercando.

La tua presenza online dovrebbe essere come un ecosistema ben oliato, dove ogni piattaforma contribuisce a raccontare la tua storia e a mostrare il tuo lavoro. 

Ad esempio, potresti utilizzare Facebook per aggiornamenti e interazioni con i clienti, Instagram per immagini ispirazionali e dietro le quinte, Pinterest per idee di design e tematiche, LinkedIn per connetterti con altri professionisti del settore per eventuali collaborazione, il tuo blog per approfondire argomenti del tuo settore e il tuo canale youtube per mostrare video più lunghi come le testimonianze degli sposi soddisfatti del tuo servizio.

Se oggi parti da zero o utilizzi solo un canale non preoccuparti, procedi per step.

Attenzione, non limitarti a postare contenuti: interagisci con il tuo pubblico. Rispondi ai commenti, partecipa a discussioni nei gruppi di Facebook, crea sondaggi o domande sule stories, insomma, fatti sentire presente e vicino a loro.

L’engagement aumenta la visibilità dei tuoi post e costruisce una relazione più forte con i tuoi follower.

Questa strategia aumenta la tua visibilità e ti rende facilmente raggiungibile da parte delle coppie che cercano ispirazione e servizi online.

Trucco 2. Replica i trend per massimizzare la visibilità dei contenuti

Per massimizzare la visibilità dei tuoi contenuti e attirare l’attenzione dei futuri sposi, devi sfruttare i trend del momento. 

Utilizzare i format “virali” del tuo settore, sfruttare le parole chiave più ricercate e creare contenuti che risuonino con le attuali tendenze può fare una grande differenza.

Sfruttare i trend significa cavalcare l’onda dei contenuti virali per aumentare la tua visibilità e attrarre più sposi.

Monitora quindi le tendenze del settore dei matrimoni (ma non solo, studia anche i tuoi competitor indiretti) su Instagram, Pinterest e TikTok per identificare i format e i temi che stanno ottenendo più engagement.

Esempio: Se noti che i video di “wedding prep” sono particolarmente popolari, crea contenuti che mostrano i preparativi dietro le quinte dei matrimoni che organizzi.

Per identificare le Parole Chiave e SEO, per i tuoi articoli del blog ad esempio, utilizza strumenti di ricerca delle parole chiave come Google Trends per trovare le “query” più popolari relative ai matrimoni. 

Ecco alcune parole chiave in tendenza in queste ultime settimane da cui puoi partire:

Matrimonio all’aperto, Tendenze matrimoni 2024, Destination wedding, Decorazioni matrimonio boho, Abiti da sposa 2024, Cerimonia intima, Nozze eco-friendly, Inviti digitali matrimonio, Fotografia creativa matrimonio, Video-film matrimonio, Location informale matrimonio, Catering sostenibile per matrimoni, Fiori invernali per matrimonio, Tema matrimonio rustico, Wedding planner e designer vicino a me, Musica per matrimonio 2024, Giochi per matrimonio Intrattenimento per matrimonio, Matrimonio di più giorni, Tendenze social media matrimoni.

Integra poi queste parole chiave nei tuoi post, articoli e descrizioni sui social.

Esempio: Se “matrimonio all’aperto” è una parola chiave molto ricercata, scrivi un blog post ottimizzato su come pianificare il perfetto matrimonio all’aperto.

Quindi, raccogli dei materiali accattivanti durante i tuoi matrimoni, registrando clip video e scattando foto che racchiudono l’essenza del tuo servizio e della tua unicità, per poi veicolarli nel tuo ecosistema web sotto forma di format ad alta viralità.

Da dove partire? Cerca gli audio in tendenza su instagram e usali come base musicale del tuo prossimo reel in cui mostri ciò che fai a un matrimonio attraverso qualche clip video ben editata (riconoscerai questi audio perché su instagram hanno a fianco del nome la freccia → che indica che sono in tendenza).

Trucco 3: Investi in piccole ADS per per Raggiungere Più Potenziali Sposi con i Contenuti

Anche se creare contenuti straordinari e seguire le tendenze sono passi cruciali, è necessario un ulteriore spinta per raggiungere un pubblico più vasto. 

Ecco dove entrano in gioco le ads, ovvero le campagne sponsorizzate offerte dalle varie piattaforme web. 

Investire in pubblicità mirata può amplificare notevolmente la tua portata, garantendo che i tuoi contenuti raggiungano il maggior numero possibile di futuri sposi.

Le piattaforme Meta come Facebook e Instagram offrono strumenti di targeting incredibilmente dettagliati. 

Puoi segmentare il tuo pubblico per età, posizione geografica, interessi e persino comportamenti di acquisto. 

Questo ti permette di mostrare i tuoi contenuti ai futuri sposi che sono più propensi a interessarsi ai tuoi servizi.

Esempio: Crea una campagna pubblicitaria su Instagram utilizzando le migliori foto dei matrimoni che hai organizzato, con una call to action che invita le coppie a visitare il tuo sito web o a prenotare una consulenza gratuita.

Tutto questo metterà il turbo ai tuoi contenuti e arriverà agli occhi dei futuri sposi, invogliando a scegliere proprio te!

Conclusione

In conclusione, condividere la tua stagione dei matrimoni non è solo una questione di visibilità, ma una strategia fondamentale per creare connessioni emotive e costruire fiducia, che si tradurrà in contratti firmati, grazie a un’accurata strategia di generazione e cura dei contatti (guarda il video in fondo per scoprire come fare).

Ricorda, le coppie non cercano solo un servizio, ma una storia in cui possono vedersi protagonisti. 

Raccontare i matrimoni di questa stagione nel modo giusto, può trasformare semplici visualizzazioni in opportunità concrete, aiutandoti a riempire la tua agenda di nuovi clienti.

Se vuoi approfondire questo aspetto e sfruttare altri trucchetti per essere il primo nella lista mentale dei tuoi sposi, guarda subito questo video a tema: “Come essere primo nella mente degli sposi”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *