QUAL È IL SOCIAL MIGLIORE PER PER “CATTURARE” GLI SPOSI?

COME EVITARE LA FRASE (3)

4 (+1) principi per renderti altamente visibile agli occhi degli sposi

Nel mondo sempre più competitivo che è il settore matrimoniale, distinguersi e attirare l’attenzione delle coppie di sposi non è più unicamente una questione di qualità del servizio, ma di una strategia ben strutturata per rendersi più visibili ai loro occhi.

La ricerca di informazioni, infatti, si è trasformata in una vera e propria caccia al tesoro digitale, piena di risorse e altamente personalizzata. 

In questa era tecnologicamente avanzata, i futuri sposi non si limitano più a sfogliare cataloghi cartacei o a visitare fisicamente fornitori di servizi matrimoniali, Sfruttano invece le diverse piattaforme digitali per trovare tutto ciò di cui hanno bisogno con pochi clic.

I social media giocano un ruolo cruciale, trasformandosi in veri e propri alleati per gli sposi.

Piattaforme come Instagram, TikTok e Pinterest sono diventate fonti d’ispirazione, dove gli sposi possono scoprire le ultime tendenze, condividere idee e perfino acquistare direttamente prodotti tramite percorsi di vendita che nascono dagli stessi social.

Blog di settore e Canali YouTube di specializzati offrono consigli dettagliati, permettendo agli sposi di prendere decisioni consapevoli. 

Insomma, i tuoi prossimi sposi hanno a loro disposizione un vastissimo arsenale di risorse digitali per organizzare il proprio matrimonio in modo più semplice.

E tu, come ti stai posizionando in tutto questo scenario rivoluzionario?

Stai comunicando online, alimentando ogni giorno il tuo ecosistema digitale per parlare agli sposi? Oppure dalle tue pagine sembra che hai “chiuso per ferie”?

Sappiamo quanto sia difficile conciliare tutto, tra impegni ed erogazioni, ma la comunicazione online è un tesoro che non puoi permetterti di perdere,  per raccogliere e comunicare agli sposi quello per cui sei diverso ed ottenere la loro attenzione e fiducia.

“Posizionamento” è proprio la prima parola su cui devi concentrarti.

In un mercato vasto e affollato come quello del settore matrimoniale, il posizionamento strategico di un’azienda non è solo importante, è essenziale. 

Essere visibili, rilevanti e distintivi in un oceano di competitor è la chiave non solo sopravvivere, ma prosperare.

Un posizionamento efficace significa comprendere profondamente non solo ciò che offri, ma anche chi sono i tuoi sposi ideali: conoscere le loro esigenze, desideri e obiettivi ti permette di strutturare il modo in cui comunichi, per stabilire una connessione emotiva, che è molto più efficace di una mera comunicazione commerciale.

Devi fare in modo che, quando le coppie cercano il meglio per il loro grande giorno, che il tuo nome sia quello più visibile e accattivante.

Proprio per questo, abbiamo  ideato un evento imperdibile per i professionisti del settore: il workshop “Sposi in Rete 2.0”, una full immersion di cinque giorni che si terrà via Zoom dal 06 al 10 Maggio 2024. Puoi iscriverti gratuitamente cliccando qui!

E adesso, vediamo 4 (più uno bonus alla fine) principi fondamentali per renderti altamente visibile agli occhi degli sposi e diventare la prima scelta per loro!

  1. Diventa una guida per gli sposi

Mostra i pericoli e i problemi che  la coppia potrebbe incontrare durante 

la scelta di un certo servizio, creando guide e approfondimenti utili, può farti percepire come autorevole e spingere  gli sposi a scegliere te.

Esempio: Se sei un fotografo,  puoi offrire consigli su come scegliere il fotografo giusto, mettendo in guardia contro i rischi di affidarsi a “non professionisti”. 

Potresti includere nel tuo piano editoriale social dei consigli sulla scelta, domande da fare durante gli appuntamento e mettere in guardia su eventuali segnali di allarme da riconoscere.

Guidando in questo modo le coppie, dimostri la tua competenza nel settore e incoraggi la scelta di servizi professionali, come quello che offri tu. Così, le coppie saranno maggiormente motivate a sceglierti.

  1. Comunica costantemente i tuoi punti di unicità

Parlare della soluzione “unica” che  offri solo tu, rispetto ai competitor, 

creerà una percezione differenziante  agli occhi degli sposi, questo potrebbe diventare una spinta verso la scelta.

Farlo con costanza, solidificherà il tuo posizionamento nella mente degli sposi, per diventare sempre di più la scelta giusta nella loro decisione finale.

Esempio: Se sei un location manager, e la tua location presenta delle unicità dal punto di vista del panorama e del territorio, devi assolutamente farci leva!

Crea dei reel e contenuti suggestivi che mostrino lo spettacolare scenario in cui è situata la tua location, in questo modo gli sposi si immagineranno già lì nel loro giorno speciale.

Ricordati di sottolineare, nei contenuti che pubblichi, come le caratteristiche uniche del territorio riescono a trasformare un matrimonio in un’esperienza veramente straordinaria e memorabile. Non preoccuparti di essere ripetitivo, comunica i tuoi punti di unicità!

  1. Racconta le storie di sposi felici che ti hanno scelto

Sfrutta le testimonianze degli sposi che hanno già usufruito del tuo servizio, facendo leva sul principio di fiducia e comunicando indirettamente i tuoi punti di forza.

Esempio: se hai un atelier, far raccontare a una sposa felice di quanto il tuo servizio sia personalizzato e curato in tutte le fasi, farà immedesimare le future spose che vedono i tuoi contenuti sui social in questa storia, fornendole una riprova preziosa del valore di ciò che offri.

Utilizzando le testimonianze in questi modi, puoi non solo rafforzare la fiducia nelle tue potenziali clienti ma anche dimostrare concretamente il valore aggiunto e la qualità del tuo servizio, facendo del tuo atelier una scelta privilegiata.

  1. Mostra più di te!

Racconta come i dietro le quinte  del tuo lavoro, fai delle stories delle 

tue giornate tipo e racconta parti di te e della tua storia, per umanizzare il tuo

brand e farti percepire più simpatico e degno di fiducia.

Esempio: Se sei una wedding planner, questa strategia diventa particolarmente efficace per attirare nuove coppie e costruire un rapporto di fiducia. 

Mostrati giornalmente nelle stories e registra dei video in cui illustri degli aspetti particolari dei tuoi servizi, questo ti permette di creare una connessione “umana” e iniziare a creare una relazione con quelli che saranno i tuoi futuri sposi clienti.

  1. BONUS: ragiona da ecosistema!

Pochi professionisti del matrimonio conoscono questo segreto, probabilmente solo i nostri studenti della nostra Academy Top Mind, te lo assicuro.

Oggi non basta più essere visibile su un certo social rispetto a un altro.

Devi, invece, creare e strutturare un ecosistema, un percorso interattivo tra più piattaforme, punti di contatto e contenuti per accompagnare i futuri sposi dalla scoperta di te e dei tuoi servizi al contratto.

Gli Sposi navigano tutto il web per farsi un’idea, per fare una scelta e per decidere a chi affidarsi.

Google, Portale del Matrimonio, Social, YouTube… sono solo una parte degli ambienti in cui naviga e decide se tu fai al caso loro.

Quando parliamo di ecosistema, non ci riferiamo solo ai singoli canali social o al tuo sito web, ma alla somma armoniosa di tutte le tue presenze online. 

In questo modo, avrai tanti di punti di potenziale conversione e richieste da parte di nuove coppie di sposi che ti identificano come la scelta migliore.

Certo, aumentare la tua visibilità e la tua immagine su tutte queste piattaforme è difficile e complicato.

Proprio per questo abbiamo deciso di darti l’opportunità di partecipare al Primo Workshop dedicato a chi come te vuole scoprire l’ingrediente speciale per costruire il suo Ecosistema Web ad alta conversione per essere onnipresente, aumentare la propria visibilità e aumentare le richieste di sposi in target.

Tutto questo in soli 5 giorni, anche se la tecnologia non è il tuo forte e parti da zero.

Iscriviti gratuitamente al  Workshop “Sposi in Rete 2.0” che si terrà in diretta Zoom dal 06 al 10 Maggio 2024!

Dato il valore delle informazioni che condivideremo con te abbiamo deciso di dare la possibilità di partecipare al Workshop “Sposi in Rete” solo a 500 Professionisti del Matrimonio…

E in soli 7 giorni si sono iscritti più di 400 Professionisti del Matrimonio (tra Location Manager, Catering, Atelier, Fotografi, Make Up Artist, ecc ecc)

Mancano pochi giorni e se questo è il ritmo di iscrizione, molto probabilmente saremo costretti a chiudere le adesioni in anticipo…

Quindi non perdere tempo, registrati oggi stesso gratuitamente e scopri come migliorare la tua percezione online e trasformare i tuoi canali social in un ecosistema ad alta conversione!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest