Marketing Fotografi: Come sbaragliare la concorrenza

Wedding-Revolution-marketing-per-fotorgafi-matrimonio

Marketing Fotografi: scopri come battere la concorrenza grazie al marketing.

 

Oggi, per i Fotografi e Videomaker professionisti come Te, il mercato del matrimonio è diventato insostenibile, riducendosi ad una vera e propria lotta alla sopravvivenza.

 

Il mercato del matrimonio è stato devastato e raso completamente al suolo in questi ultimi mesi…

 

Nel 2020, ben il 90% dei matrimoni previsti sono stati rimandati o addirittura cancellati, distruggendo di fatto un intero settore che ha visto andare in fumo miliardi di euro in pochissimi mesi.

 

Molti fotografi e videomaker, anche quelli fra i più richiesti, sono passati dall’avere l’agenda stracolma di appuntamenti al non sapere nemmeno quando poter scattare una banalissima foto (o se mai potranno ricominciare a farlo).

 

In questi mesi molti tuoi colleghi si sono chiesti se vale ancora la pena insistere in questa professione… e nell’incertezza di cosa accadrà è normale aver pensato di mollare…

 

Il mondo là fuori, ormai, è pieno di fotografi dilettanti che si spacciano per professionisti navigati, che non fanno altro che giocare al “ribasso dei prezzi”.

Ma la verità è che non basta comprarsi la fotocamera all’ultimo grido per essere un buon fotografo, e tu questo lo sai bene.

Tutti questi falsi miti, però, stanno letteralmente rovinando una categoria, e nel frattempo i veri professionisti, quelli che come te hanno messo anima e corpo in questa professione, quelli che da anni si formano, studiano e investono cifre importanti per immortalare al meglio delle loro possibilità il giorno più bello degli sposi, si ritrovano messi da parte, impotenti…

Cosa vuol dire tutto questo?

  • Che non conviene più fare il fotografo di matrimoni?
  • Che non è più possibile fare scatti e servizi alle coppie di sposi, senza doversi per forza svendersi e abbassare il proprio tariffario, giusto per campare e sopravvivere?

Assolutamente no, anzi, il contrario, perché dai prossimi mesi la tua professionalità potrà aprirti una valanga di opportunità:

  • Secondo quanto emerso dallo studio effettuato dall’O.N.F – Osservatorio Nazionale Federconsumatori, nel 2021 i costi totali di un matrimonio sono aumentati del 10% rispetto a 2 anni fa, portando le coppie di sposi a ricorrere a soluzioni sempre più low cost per poter risparmiare sulle spese.
  • Sempre da questo studio, però, è emerso un dato molto importante: sono sempre di più le coppie che preferiscono affidarsi a professionisti del campo della fotografia e dei video per immortalare il giorno del fatidico “sì”.
  • Questo dimostra come, nonostante la crisi, le coppie non vogliono rinunciare ad un servizio fotografico impeccabile e professionale, e non badano di certo a spese.
  • Secondo la Federconsumatori, infatti, le spese relative a foto e video vanno ad incidere di quasi il 10% sull’importo complessivo della cerimonia.

Ecco perché è importante per te prepararti al meglio ed aprirti a tutte le nuove possibilità che stanno per arrivare.

Cosa fare?

  • Occorre distinguersi dalla massa di finti professionisti che stanno emergendo in questo ultimo periodo e che minacciano il terreno fertile che sta tornando lentamente a rifiorire nel mercato dei matrimoni
  • Occorre avere delle strategie efficaci e soprattutto evergreen, in grado di adattarsi a qualunque situazione.

Ed è quello che ha fatto Cristiano Oreti, videomaker di Roma, che è passato a vendere il suo servizio da 1.500 € a 5.000,00 € applicando le Strategie di Marketing con il METODO WR.

 

“ Sono Cristiano Oreti, Videomaker di Roma, specializzato nella produzione video di Matrimonio e seguo la WR dal loro primo WRlive. Ho fin da subito iniziato ad applicare, in autonomia, le informazioni e le strategie apprese nel corso di formazione di 3 giorni e nelle live. Seguendoli assiduamente sono riuscito ad aumentare del 50% il prezzo del servizio e attuato tantissimi cambiamenti. 

 

Nel frattempo in me era nato un sogno e avevo capito di necessitare un supporto maggiore, volevo essere seguito personalmente così chiesi la Coaching in sede. Da lì la storia è cambiata! 

 

Senza una persona che ne sa più di te si rischia di buttare via tanti soldi e fare le scelte sbagliate già dalle fondamenta. Grazie al Check Up completo ho avuto modo di correggere la mia idea e dare vita così ad un posizionamento differenziante e forte. Con Stefano e Roberto vai sempre meglio, sanno la strada giusta da percorrere, riescono a far uscire le tue potenzialità.  Ti fanno fare un salto in avanti, ti migliorano anche se vai bene. 

 

Dal WRlive avevo già migliorato le cose ma con un supporto personale ho davvero messo il turbo, possiamo fare veramente grandi cose!

 

Grazie al supporto di Stefano e Roberto ho realizzato il mio sogno. Nel pieno del brutto periodo che abbiamo passato ho lanciato la” CINEMA EXPERIENCE: il cinema al tuo matrimonio!”

 

Grazie a questo lancio sono riuscito a recuperare i soldi che avevo perso nel 2020. Ho “sfruttato” la situazione a mio vantaggio vendendo il nuovo servizio a tutte le coppie che avevano spostato il matrimonio al 2021.

 

Grazie alle Strategie del Metodo WR ho sviluppato un servizio unico in cui sono Autorevole e la prima scelta! Son passato dal proporre e vendere il video di matrimonio a 2.500,00 euro ad aver creato una vera e propria esperienza da 5.000,00 €.

 

Grazie a questo posizionamento ho allargato il mio mercato che non è più provinciale o regionale ma nazionale.”

 

Vuoi anche tu:

 

  • Diventare un punto di riferimento per i tuoi clienti

 

  • Non doverti più preoccupare di abbassare il tuo tariffario per poter “sopravvivere” e portati a casa qualche servizio occasionale, per far fronte a tutte le spese

 

  • Essere riconosciuto per quello che davvero vali, offrendo esattamente quello che vuole il tuo pubblico al prezzo che vuoi tu

 

  • Riuscire ad acquisire in modo costante e prevedibile contatti di nuovi sposi desiderosi di valutare la tua proposta ogni mese, per riempire l’agenda e aumentare il fatturato
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest