Se l’online è la nuova frontiera della comunicazione, sono i video il futuro imprescindibile delle strategie digitali di maggior successo. 

Se hai un’azienda ma non stai ancora utilizzando il video-marketing per promuovere i tuoi servizi agli Sposi significa che ti stai perdendo una delle più  vantaggiose forme di marketing in grado di portare risultati efficaci e positivi.

Fare Video infatti ti aiuta ad attirare l’attenzione dei tuoi potenziali clienti e, sfruttandolo in modo corretto, ti permetterà di raggiungere quell’autorevolezza che nessun altro modello di marketing sarà in grado di fare.

È assolutamente importante quindi, che tu inizi al più presto ad inserirlo nella tua strategia aziendale. Se viceversa già lo stai utilizzando assicurati di farlo nel migliore e più corretto dei modi perché senza una strategia pianificata nei minimi dettagli potrebbe risultare solo una perdita di tempo e di denaro.

Prima di iniziare però voglio condividere con te qualche statistica, utile a comprendere la potenza del videomarketing:

  • Si prevede che nel 2019 l’80% di traffico internet sarà generato dal consumo di video, in aumento del 64% rispetto a soli 5 anni fa. 
  • 55% degli utenti on-line guardano video tutti i giorni
  • 92% dei consumatori di video da mobile è portato a condividerli con altri
  • 50% degli utenti cerca il video del prodotto che vuole acquistare, prima di recarsi al negozio, ed il 90% degli utenti afferma che i video sui prodotti sono stati utili ed in alcuni casi determinanti nel processo decisionale
  • Entro il 2020 gli investimenti in social media advertising supereranno quelli per la pubblicità sui giornali, e già oggi la metà dei pubblicitari sta spostando il proprio budget dalla TV ai video digitali.

Se pensi a questi dati ed all’enorme successo dei video negli ultimi anni è facile capire che investirci risorse ed energie è ormai necessario per promuovere la tua attività perché essendo il contenuto preferito dagli utenti è anche il più efficace. 

La piattaforma leader del mercato è naturalmente YOUTUBE, che ha oltre un miliardo di utenti ed è diventato il 2° più grande motore di ricerca che registra un incremento del 100% ogni anno nel consumo di video da mobile. 

Essere presente con un tuo canale è importante, ma diventa davvero efficace solo se abbinata ad un approccio strategico a 360 gradi, che coinvolga anche il tuo sito aziendale, il blog, le landing page dei tuoi prodotti e servizi, la newsletter. 

Grazie a piattaforme come Facebook  (dove ogni giorno ci sono 500 milioni di persone che guardano video) ed Instagram poi la possibilità di raggiungere ampie fette di utenti e quindi di mercato sono aumentate esponenzialmente.

Fare Video non porta solo visibilità ma risultati concreti perché: 

  • Il video migliora la fidelizzazione degli utenti attraverso l’aumento de tempo medio di permanenza sul tuo sito web
  • Il tuo video ha 53 volte più probabilità di presentarsi nella prima pagina dei risultati di ricerca rispetto ad un tuo articolo scritto
  • i contenuti video hanno un livello di engagement doppio rispetto agli altri formati
  • includere un video in una landing page può aumentare il tasso di conversione fino al 300%
  • 73% delle aziende che lo utilizza ne conferma l’impatto positivo sui risultati

Questo significa che i contenuti di video marketing portano un maggior traffico verso il tuo sito, aumentando il numero di lead e di conversioni, e contemporaneamente lavorando sulla tua autorevolezza e reputazione.

Se prima di iniziare a leggere questo articolo ti chiedevi se serviva fare video arrivati a questo punto sono convinto che la domanda che ti stai facendo è un’altra: quale tipo di video dovrei fare e quale funziona di più?

E’ molto importante sapere che il periodo di attenzione di un utente può essere molto breve e che generalmente lo spettatore decide di continuare a guardare un video entro i primi 10/15 secondi (alcune statistiche più impietose dicono 5/7 secondi…); per questo motivo è importante iniziare con un gancio forte che ruba l’attenzione e fornire subito all’utente nei primi secondi un valido motivo per fargli proseguire la visione e mantenere così viva la sua attenzione.

Esistono diversi tipi di video che puoi produrre, ed in una campagna efficace dovrai mixarli diversi per rendere il tuo messaggio più interessante e coinvolgente. 

Ci sono 7  tipologie di video promozionale differenti che puoi uilizzare:

Dall’inglese “attesa” è’ un video che serve a creare aspettativa, che deve incuriosire l’utente svelando meno dettagli possibili.

Un esempio è quello che abbiamo utilizzato per anticipare il lancio del BUNKER DEI RIVOLUZIONARI, dove abbiamo cercato di stuzzicare la tua immaginazione.

E’ un video creato per comunicare il tuo posizionamento e/o dimostrare l’esperienza acquisita nel settore di riferimento che ti ha portato a sviluppare un metodo unico di lavoro per aumentare la tua autorevolezza e guadagnare così la fiducia del target. 

Lo scopo principale di questo video non è quindi quello di vendere, ma devi utilizzarlo per spiegare, attraverso il tuo BPS, quali benefici offre agli sposi in modo da costruirti un’immagine di esperto leader nella tua categoria di riferimento. 

E’ un video particolare il cui scopo è far parlare i tuoi clienti soddisfatti dell’esperienza che hanno vissuto grazie all’acquisto del tuo prodotto/servizio in modo che possono confermare la tua promessa, aumentando così la percezione che altri potenziali clienti avranno della tua azienda.

Sai bene che il passaparola è tra le forme di marketing più potenti ed utilizzare video-testimonianze sui tuoi canali di comunicazione ti permette di alimentarlo. Oggi l’85% dei consumatori cerca delle recensioni on-line prima di acquistare un prodotto.

E’ un video creato ad hoc per costruire una storia intorno alla tua soluzione e/o ai valori della tua azienda che suscita più facilmente l’interesse delle persone stimolando curiosità e parlando alle loro emozioni più profonde.

Un altro modo che hai per realizzare video-story è prendere spunto da storie realmente accadute agli sposi che hai già servito.

Sono dei video esplicativi in cui viene insegnato/spiegato ai tuoi follower passo dopo passo come si realizza una determinata cosa. Piacciono molto alle persone e nonostante Google afferma che le ricerche video su “come fare una cosa” crescono ogni anno del 70% rispetto all’anno precedente nel settore del matrimonio sono ancora  pochissime le aziende a sfruttarli.

E’ una tipologia di video semplice da realizzare, che non richiede una regia particolare e neanche un grosso budget. L’obiettivo è quello di soddisfare un bisogno di conoscenza.

E’ un video che illustra le caratteristiche, ma soprattutto i vantaggi ed i benefici del prodotto/servizio che si sta pubblicizzando.

Sono molto efficaci, generalmente non troppo lunghi, e l’attenzione in questo caso si concentra sul funzionamento del prodotto (ex. Demo). Vengono graditi dai clienti che riescono a trovare un supporto prima e/o dopo l’acquisto.

Questi video sono progettati per dare ai futuri sposi la possibilità di spiare il “dietro le quinte” della tua azienda, e un elemento che li rende molto efficaci è la fiducia che genera nel cliente, perché il messaggio che arriva è: “ti coinvolgo, ti faccio partecipare, ti mostro senza segreti, ti racconto come funziona la mia azienda”. 

Funzionano molto bene anche se fatti in diretta, prima/durante un evento, perché riescono a creare quella confidenza con i futuri clienti che gli permette di sentirsi parte della vita della tua azienda. Provare per credere!

Per fare il 90% dei tuoi video è sufficiente avere uno smartphone, aprire la fotocamera e cliccare sul pallino rosso… Facile no? La cosa più difficile è decidere di iniziare, e spero che in questo articolo hai capito l’importanza di farlo!