La Mail è diventata come il Fax.

Alcuni anni fa che la mattina quando arrivavi in ufficio trovavi un mucchio di cartaccia accumulata sul pavimento, e che era stata “sputata” fuori nella notte dal fax.

Noi usavamo quello a carta termica, e il rotolo stampato era lungo metri e metri, ma pieno di cose inutili e pubblicità. Guardavamo velocemente le intestazioni e poi accartocciavamo tutto il papiro e lo cestinavamo.

Questa operazione ci faceva arrabbiare, perché oltre a togliere il tempo per ripristinare tutto e per guardare se in mezzo a tanta pubblicità ci fosse qualcosa di importante, ci spazzolava anche tutto il rotolo di carta termica che non era proprio gratis.

Oggi succede la stessa cosa con la mail.

La mattina quando apri il Pc trovi in media 300/400 email che riempiono le tue caselle… di roba inutile.

Cosa si fa di solito? Si seleziona la prima mail della lista, poi si scorre velocemente in basso con il mouse e tenendo premuto il tasto “maiusc” si clicca sull’ultima e poi si spinge “canc”.

Si salvano solo una ventina di mail che sono importanti o che hanno destato la tua curiosità.

Noi della WR abbiamo una cartella che abbiamo chiamato ADV dove salviamo tutte le mail che attraggono la nostra attenzione, in modo istintivo.

Dopo alcuni anni la casella ADV contiene migliaia di mail di ogni tipo.

Da questa analisi e dai libri di marketing che abbiamo letto negli anni abbiamo scoperto che ci sono dei meccanismi molto potenti che fanno accendere delle “spie” nel nostro cervello.


Ecco perchè oggi abbiamo deciso di regalarti questa POTENTE GUIDA per aiutarti a scrivere IL TITOLO PERFETTO