Seleziona una pagina

IL MONDO HA DAVVERO BISOGNO DI TE? QUAL È IL TUO RUOLO?

Lo dico seriamente, non voglio scherzare.

Ad esempio io sono:

  • Un padre;
  • Un marito;
  • Un Coach;
  • Un Imprenditore.

Ognuno di questi ruoli ha delle responsabilità, degli obiettivi precisi e in qualche modo anche dei “misuratori” che mi permettono di capire se sto andando nella direzione giusta.

In pratica se con il ruolo di Padre ho come obiettivo a breve termine quello di mandare mia figlia 3 mesi in USA per uno Stage avrò bisogno che si verifichino certe cose (informazioni sul programma, preparazione dei documenti necessari, programmazione del suo fabbisogno, soldi, ecc…)

Così per ognuno degli altri ruoli.

  • 📐 Semplice misurare se sto svolgendo il ruolo di marito nel modo giusto. Se mia moglie sorride sono già sulla buona strada. 
  • 🎯 Per il ruolo di Coach, se un Rivoluzionario ottiene un +10% siamo nella giusta direzione. 
  • 📈 Per il ruolo da imprenditore basta guardare se le proiezioni trimestrali sono allineate con i risultati.

Oggi ho imparato a capire che ogni cosa nella mia vita può essere misurata.

Tutto andrà bene e nel modo giusto? Forse no, o non sempre.

🚀 Tuttavia oggi ho i parametri giusti per non perdermi nella nebbia.

 NON È STATO SEMPRE COSÌ

Fino a qualche anno fa, infatti, ero sempre con l’acceleratore a mille, andavo fuori giri continuamente, e dicevo sempre a me stesso: “Appena finisce questo periodo di urgenza, mi sistemo e inizio a dare attenzione alle cose che contano davvero nella mia vita”……. APPENA FINISCE…..

LAVORARE PER LAVORARE

FA SCHIFO !

Secondo te sarei davvero riuscito ad uscire da questo loop?

Sai quando è cambiato tutto? 📍

🎯 Si hai indovinato, ad un corso di formazione.

Ero in Francia e ho lavorato per 5 giorni sulla mia Scala Valori e sui veri obiettivi della mia vita, su quale ruolo volevo nel mondo, quali persone potevo aiutare, e cosa mi avrebbe reso felice.

🚀 Bè il risultato è stato straordinario. Ancora oggi posso affermare che è stato il corso che mi ha aiutato di più.

Dopo quello ho fatto tanti corsi “tecnici” utilissimi, ma non sarebbero mai serviti a niente se non avessi iniziato a lavorare su di me.

Ho imparato a inquadrare distintamente quali sono i miei obiettivi, di oggi e di domani.

✅ E da allora faccio questa domanda alle persone a cui voglio bene:

  • Come ti vedi tra 5 anni?
  • Che ruolo avrai nel mondo?
  • E le persone a cui faccio questa domanda vanno in crisi, si perdono, ma poi sono costrette a lavorare per trovare la risposta.
  • E sai qual è la cosa straordinaria?

TUTTE SONO POI IN GRADO DI RISPONDERE.

inizia la Tua RIVOLUZIONE da qui 🚀