Tutti vogliono fare tutto e nessuno sa più chi è:

Catering che noleggiano arredi, location che organizzano matrimoni, fioristi che fanno bomboniere, musicisti che fanno i light designer, fotografi che vendono partecipazioni e wedding planner che non hanno capito cosa dovrebbero fare così fanno qualunque cosa.

Nella follia del mercato “libero” ogni azienda tende a fare la strada più breve per arrivare al falso risultato di un’entrata EXTRA perdendo completamente il focus.
Ogni azienda guardandosi intorno vede possibilità di allargare i propri interessi e comincia ad offrire alla clientela decine di servizi che aumentano i guadagni…

Le stesse aziende non sanno che la loro scelta è del tutto CONTRARIA alla prima legge del mercato.

? Vediamo insieme perché è SBAGLIATO allargare la propria gamma servizi.

IMMAGINA DI TROVARTI IN UN’AGENZIA DI VIAGGIO, di avere davanti a te una giovane coppia che sta scegliendo la destinazione del proprio viaggio di nozze: USA E POLINESIA… finalmente sono marito e moglie e stanno per scegliere la meta del viaggio più importante della loro vita, quello in cui costruiranno i ricordi che racconteranno per tutta la vita ai loro figli, agli amici e ai genitori. Sono emozionati e immaginano già di passeggiare tra gli alberi di Central Park con le mani intrecciate.

Tra le mille curiosità sulle tappe, sugli hotel e sul clima anche la preoccupazione di spendere al meglio una cifra che si aggira intorno ai 13.000€, euro più euro meno.

Mentre si trovano nel bel mezzo della trattativa entra una signora che ha bisogno di prenotare il traghetto per la Sardegna.

La signora ha le sue esigenze: vuole controllare bene tutte le possibilità, scegliere se attraccare a Olbia o a Cagliari, decidere tra la cuccetta o la poltrona più economica, capire bene gli orari e i sistemi di imbarco.

Poi potrebbe anche avere problemi con il bancomat perché non si ricorda bene il PIN.

Intanto il titolare dell’agenzia offre alla giovane coppia un caffè e una guida dove approfondire le tappe del viaggio, scusandosi per l’attesa.

Dopo 20 MINUTI finalmente si può dedicare nuovamente alla vendita del viaggio di nozze.


Ora la domanda è:

“Vale di più la qualità del servizio offerto alla signora in cerca di un biglietto per il traghetto o il disservizio dato alla coppia di sposi pronta a spendere una cifra 100 VOLTE più grande?”.

VENDERE VALORE è il più importante degli obiettivi che un imprenditore deve darsi.

Davanti alle difficoltà trovare le soluzioni al di fuori della nostra azienda potrebbe sembrare la scelta giusta.

A nessuno viene spontaneo invece cercare all’interno le risposte, fare un’ANALISI aziendale e leggere attentamente i risultati con distacco oggettivo.

 E’ più faticoso!

❌ La realtà è che tante cose sono cambiate, come è naturale che sia.

❌ Le regole del mercato del matrimonio sono diverse da quelle che esistevano 30 anni fa, ma anche diverse da quelle di 10 o 5 anni fa.

? IL CAMBIAMENTO è veloce, e non ti aspetta porgendoti la mano.

Il mondo del matrimonio è complicato, le coppie hanno esigenze specifiche e le loro aspettative sono sempre più alte.

➡️ Se il tuo problema sono i pochi clienti, non tentare la fortuna allargando la tua linea prodotti. Concentrati su quello che rappresenti e quello che vuoi essere per gli sposi e FALLO BENE.

➡️ Se vuoi POSIZIONARE la tua azienda, renderla riconoscibile e offrire i tuoi servizi a clienti che rispondono ad un profilo preciso, non devi creare confusione, devi essere specifico e comunicare in modo SEMPLICE E DIRETTO.

❌Chi perde il FOCUS perde i clienti❌

✅VUOI IMPARE A POSIZIONARE LA TUA AZIENDA?

✅SEI STANCO DI VENDERE TUTTO A TUTTI???

?COMINCIA DA QUI

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️